Assemblea dei soci

1. Ai sensi dell'art. 32, comma 1, lett c) della LR 8/94 come modificata dalla LR 16/07, l'Assemblea è costituita dai cacciatori iscritti all'ATC, dai conduttori dei fondi agricoli inclusi nell'ATC, dagli iscritti alle Associazioni di protezione ambientale riconosciute ai sensi dell'art. 13 della Legge 349/1986 residenti nei Comuni inclusi nell'ATC.

2. L’Assemblea viene insediata dal Consiglio direttivo uscente su convocazione del Presidente, previa deliberazione del Consiglio direttivo. Successivamente è convocata almeno due volte all'anno dal Consiglio direttivo e può altresì essere convocata su richiesta motivata da almeno 250 membri dell’assemblea o da almeno un quarto dei componenti del Consiglio direttivo. L'Assemblea può svolgersi anche al di fuori della sede sociale purché nella provincia territorialmente competente.

3. La convocazione dell'Assemblea viene effettuata tramite pubblicità a mezzo affissione presso la sede sociale dell'ATC, le sedi comunali delle Associazioni di categoria, le sedi municipali e altri luoghi pubblici, nonché mediante lettera semplice a tutti gli associati almeno 15 giorni prima della data fissata per l'Assemblea.

4. Compiti dell'Assemblea:

a) approva lo Statuto e le sue modifiche;

b) approva entro il 31 dicembre di ogni anno il bilancio preventivo dell’esercizio successivo, eventuali variazioni del medesimo ed entro il mese di aprile di ogni anno il bilancio consuntivo dell’esercizio precedente;

c) dichiara la decadenza dei componenti del Consiglio direttivo su proposta del Consiglio direttivo stesso;

d) approva i regolamenti sull’attività venatoria e gestionale predisposti dal Consiglio;

e) assume decisioni su ogni materia che le sia sottoposta dal Consiglio direttivo;

f) approva tutti gli atti di amministrazione straordinaria.

5. Per la validità delle riunioni occorre la maggioranza assoluta in prima convocazione mentre in seconda convocazione, da effettuarsi dopo che siano trascorse almeno 24 ore dalla prima, la riunione è valida qualunque sia il numero dei presenti. Le decisioni vengono assunte col voto favorevole della maggioranza assoluta dei presenti.

6. L'Assemblea rimane in carica 5 anni.